Nata nel 1987, data l'effettiva utilità del servizio trasmissioni offerto dai radioamatori, il Comune di Vinci mise a disposizione un locale in Via della Torre 5, proprio di fronte al Castello, oggi sede del Museo Leonardiano; in occasione dell'alluvione del 1992 la Sezione ha dimostrato l'impegno attivo nelle operazioni di soccorso.La Sezione conta alla data odierna 65 soci, riunendo radioamatori residenti in diversi comuni del circondario.

Oltre alle normali attività di supporto all'hobby radiantistico, la sezione è attiva nella gestione del CORSO PER ASPIRANTI RADIOAMATORI , curando l'apprendimento delle nozioni teoriche di radiotecnica e le norme legislative, necessarie per la preparazione agli esami che il futuro radioamatore dovrà sostenere; ricordiamo che il superamento degli esami permette di ottenere la patente di radiooperatore con la quale è possibile richiedere al Ministero dello Sviluppo Economico la licenza per l'impianto ed esercizio di stazione di radioamatore.
Alcuni soci sono costantemente impegnati quale supporto alla Protezione Civile e assistenze radio sportive. 

Singolarmente o in gruppo, alcuni radioamatori della Sezione conducono delle esperienze in vari settori delle radiocomunicazioni, quali ad esempio:
IQ5LV è il nominativo della Sezione usato in occasione di Contest ARI e DXpeditions.
II5LDV è lo Special Call normalmente utilizzato ogni anno in occasione delle Giornate Leonardiane.