Certamente l'handbook va consultato essendo il Vangelo degli OM. Ma ogni tanto ci si può dedicare a letture più appassionanti.
Come questo romanzo di Erik Larson, "GUGLIELMO MARCONI E L'OMICIDIO DI NORA CRIPPEN" (ed. Neri-Pozza, 18€ nelle librerie).
Il titolo originale era "Thunderstruck" ma questa edizione svela con il titolo i due romanzi in uno che si alternano nei capitoli per 540 pagine.
Non dico niente del giallo ma posso invece essere esplicito sulla storia raccontata in modo piacevole ed appassionante della avventura di Marconi inventando la radio. Non fu cosa facile, e leggendo si riscopre l'orgoglio di essere Italiani. Non è la solita pallosa cronaca ripresa dalle lettere del tempo.
Lo consiglio ai radioamatori per un sano relax. Provando a sognare, oggi, di poter inventare una macchina portentosa ... che so, il traspositore di materia.
Dove si potrebbe andare per brevettarlo e diventare novelli Marconi? Chissà, se avessi la mamma cinese andrei a Hong-kong! Hi.
73 de IZ5AGZ